mercoledì 2 luglio 2014

La mia città e le chicche della Belva

Weekend intensi, mi sembra di averlo ribadito più e più volte. Sabato e domenica abbiamo collezionato 7 ore di macchina (a noi l'on the road decisamente non ci spaventa!): sabato ad Antibes al compleanno dei bimbi di Mamma Far and Away, domenica invece a riscoprire Saintes Marie de la mer.
Dico riscoprire perchè io e il Navigate c'eravamo andati freschi fidanzatini (non stavamo insieme nemmeno da un anno), il nostro primo viaggio on the road che ha toccato Bordeaux, Pauillac, Andorra, Carcassone e tutta la costa sud, compresa appunto una sosta in Camargue.
Ricordavo sensazioni davvero piacevoli, anche se eravamo fuori stagione, e quando ho iniziato a camminare ancora una volta per quel paesino, ho capito subito perchè: Saintes Marie de la mer è in tutto e per tutto un paesino andaluso, con case bianche e basse, vento costante, sabbia che ti si infila nelle scarpe, adorazione di cavalli e della corrida; in più ha solo un elegante tocco provenzale che si nota nelle decorazione sui muri e nei negozi di souvenir. Questa cittadina è un mix perfetto delle mie due vite da expat!
La cosa strana è che la prima volta che ho messo piedo in Camargue, non conoscevo la Spagna, se non da turista, non sapevo che ci sarei finita a vivere per due anni, nè che una parte del mio cuore sarà irrimediabilmente e per sempre legato a quella parte di mondo. E rimetterci il piede adesso, dopo aver vissuto tutto questo, mi ha emozionato tantissimo.
Insomma in pensione se non mi trasferisco in Andalusia, mi troverete sicuro a Saintes Marie de la mer!!!


E ora due chicche della mia nana.

Al ritorno dalla festa di compleanno, abbiamo tre palloncini in macchina:
La Belva: questo palloncino è per la Belva, questo per il Vitellino e questo per il papà.
Io: e per la mamma niente?
La Belva: no mamma, tu a casa hai la cucina e il computer!

Io: Belva per il compleanno vuoi Minnie?
La Belva: no, Topolino!!
Io: Vuoi questa torta qui (Torta con la forma di faccia di Topolino)?
La Belva: no, ci voglio i piedi!!!!

Figlia mia sarà dura con te!

8 commenti:

  1. Bonjour!
    Je m'appelle Juliette, j'ai 14 ans, et je suis né en Belgique.
    Je parle Français, Néerlandais et Allemand.
    Votre blog est très intéressant.
    Gros bisous!

    RispondiElimina
  2. Case basse e bianche, vento costante e profumo di mare. E' lì che vorrei vivere...ma com'è che son finita in Svizzera? Che facciamo, ci troviamo a Saintes Marie de la mer? Anche l'Andalusia comunque va bene. Comunque che carino questo incontro-compleanno tra mamme blogger!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facciamo così: organizzi le prossime vacanze qui da me e ci andiamo insieme a Saintes Marie de la mer ;)

      Elimina
  3. Non lamentarti… in fondo a casa hai la cucina, no? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ma infatti, non so che pretendo di più!

      Elimina
  4. Ah ah...troppo avanti la belva! Se vuoi qualche palloncino della festa mi e' avanzato e te lo porto? Grazie ancora d'esservi uniti alla nostra festa...e' stato bellissimo! Noi siamo stati a Saintes Marie de la mer nel 2012 e ci era piaciuta davvero tanto. Il sud della Francia ha fantastici posti tutti da scoprire. Io non li ho scoperti tutti e un po' me ne dispiace, ma avro' la scusa di venirti a trovare per tornare ogni tanto nel selvaggio Var! bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace così tanto che non venite qua per la festa :( ma sono contenta per il vostro trasferimento e saremo felicissimi di avervi come nostri ospiti!

      Elimina

I commenti sono graditissimi, se firmati ancora di più!