martedì 31 marzo 2015

Machimelhafattofare?!?!?!

Ok il mio ultimo post era veramente da sparo...non è che il mio umore sia poi molto cambiato, però dai ce la posso fare...soprattutto con la au pair, perchè da sola rischio di stare quattro mesi senza voce!
Faccio sempre la parte della mamma urlona, soprattutto in assenza del marito, ma questa volta ho capito che non è solo questione di gridare, ma anche di dover spiegare, rispondere, rispiegare, ririspondere...insomma con sti due non si riesce a star zitti un secondo e, tenendo conto che da piccola mi hanno diagnosticato dei noduli alla gola, bastano due giorni e divento afona!
Comunque siamo alla vigilia di questo mio primo viaggio sola e nano-munita, anzi doppionano-munita e ospitenellapancia-munita. Avrò il passeggino con la pedana, un trolley, uno zaino, lo zainetto dei giochi per intrattenerli e la mia mega borsa da viaggio dove posso farci stare pure un lampadario, come Mary Poppins!
Parto dalla Costa Azzurra dove finalmente è arrivata la primavera e 20º (anche se il mistral rovina un po' l'atmosfera oltre che i nervi di tutti), per arrivare in una Nottingham con scarsi 12º, vento e pioggia. Mia sorella ha detto di portare il berretto di lana, ma mi sono rifiutata chè sono già a tappo, per di più metà della valigia è con ricambi per il Vitellino piscione! Hanno il cappuccio sul giubbotto e se non basta ce ne staremo in casa!
Sognando la Costa Azzurra ovviamente...
Vi auguro una buona Pasqua, pensatemi tanto domani e se sentirete di un aereo schiantato, questa volta non sarà il suicidio del copilota...

2 commenti:

  1. Buona Pasqua!! La festa di chi crede nella bellezza dei piccoli gesti e di chi sa che la vita può stupire oltre ogni aspettativa.
    Auguro a te e a tutti i tuoi bimbi ( fuori e dentro ) che la gioia pervada i vostri cuori e vi regali felicità inattese.
    Un abbraccio Impe

    RispondiElimina

I commenti sono graditissimi, se firmati ancora di più!