mercoledì 6 novembre 2019

Ci sono...sopravvivo

La vita a sei ormai sembra rodata...o meglio, riesco a barcamenarmi senza l'aiuto di nessuno e tutti paiono puliti, sazi, con i compiti a posto e presenti negli sport (ma per quest'ultimo punto ho l'aiuto del Navigante); solo in casa sembra scoppiata una bomba nucleare e noi viviamo scansando i residui e la polvere che si è creata!
Ammetto che però così è troppo per il mio fisico e infatti domenica mi sono beccata un bell'inizio di mastite, probabilmente dovuta anche a un reggiseno troppo stretto (ho le tette che mi scoppiano!!). Quindi ho passato domenica con la febbre e ad attaccare il Bastian Contrario in tutte le posizioni più assurde purché mi svuotasse bene tutto.
Fortuna che per il weekend lungo non siamo partiti per varie cause, tra cui un Navigante che non ha potuto prendesi il giorno, tanto per cambiare...doveva essere flessibile a lavoro, ma invece...
Domani però grazie al cielo arriva mia madre, perché lui parte per due settimane quindi avrò un aiuto costante, che era quello che mi sarebbe servito fin da subito, almeno fino a dicembre. Poi soffrirò un altro paio di settimane prima dell'inizio delle vacanze di Natale e fino a metà gennaio sarò a posto.
Dopo vedremo se avrò ancora bisogno oppure avremo un minimo di ritmo decente.
Comunque è difficile, è stancante, alle volte non so dove sbattere la testa, ma sono incredibilmente fatta per la famiglia numerosa, mai l'avrei detto!

10 commenti:

  1. Tanta, tanta ma tanta ammirazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma c'è davvero poco da ammirare...sono un vero casino!!

      Elimina
  2. Che ricordi leggendo le tue parole... i primi mesi sono sfinenti ed io ne ho avuti soltanto due, con mamma praticamente attaccata a casa mia....posso solo provare ad immaginare cosa sia li...però una cosa ti deve sostenere sempre e cioè sapere che passa che più vai avanti più le cose si aggiustano e diventano più semplici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah sì questo lo so...sennò non ne avrei fatti 4 credo!!! :D

      Elimina
  3. Stringiamoci la mano comare!
    Da noi la polvere va a braccetto con le ragnatele - e non ho più neppure la scusa di Halloween.....
    Ci si aggiusta, basta saper chiudere occhi, orecchie e naso, se ci sono pannolini in vista!

    RispondiElimina
  4. Brava tu che resisti. I primi tempi sono durissimi per tutti, figuriamoci per te. Meno male che hai scoperto di esserci portata perchè ormai il quarto è nato!!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì...bè...continuo comunque ad avere dubbi su sto quarto anche se è già qua!! :D

      Elimina
  5. Non ti conosco, approdo adesso per la prima volta nel tuo blog, ma già mi piaci. Mi piace la tua forza e determinazione. Le famiglie numerose poi, stupende, anche se stancanti

    RispondiElimina

I commenti sono graditissimi, se firmati ancora di più!