venerdì 20 settembre 2013

Un anno...una vita...

Sei nato grande, dopo avermi fatto aspettare fino all'ultimo secondo utile, ma sei nato come volevo io, con dolcezza, è stato il parto che sognavo anche per la Belva, stavo come volevo stare, nessuno che mi stressava, il tuo papà è riuscito a vederti nascere, e tutto è finito quando ti hanno messo un paio di lenzuolini e ti hanno schiaffato sulla mia pancia, nudo. Eri enorme, davvero, mi hai fatto quasi impressione...anzi senza quasi.
E dopo qualche minuto ti sei attaccato alla tetta. Non l'hai più mollata, letteralmente. I primi giorni, i primi mesi, il primo anno fino a pochi mesi fa esisteva solo la tetta, sempre. Mi hai letteralmente prosciugato, non ce la facevo proprio più. Non l'ho vissuto proprio bene il nostro allattamento: sempre attacato, appena cercavo di staccare un po' le poppate arrivavano ingorghi e persino la mastite.
Vogliamo poi parlare delle maledettissime coliche? Che a distanza di un anno se mangi troppi latticini ritornano ancora e ancora? Mi hanno fatto impazzire, quanto hai urlato, quanto hai pianto...e io dietro di te.
È stato l'anno più duro della mia vita non c'è dubbio, non posso negare che sto ancora patendo per le notti che sono uno stillicidio, per il non avere mai un secondo per me (a parte ultimamente), per il non riuscire ancora a trovare la chiave per gestire con calma le situazioni limite.
Ma è anche stato l'anno più colmo d'amore che io ricordi, pieno di tante lacrime, ma anche di tanti sorrisi, di tanti baci, di tante conquiste, di saper diventare ogni volta una mamma migliore, grazie al tuo arrivo, grazie alla Belva che fa da apripista e grazie alle tante ore insieme, in completa simbiosi, noi tre.
Ti guardo camminare, ti guardo giocare solo, ti guardo voler fare esattamente quello che sta facendo tua sorella, ti guardo arrampicarti e fare quello a cui ti ho appena detto NO, ti guardo ridere quando il tuo papà ti fa il solletico nella pancia, ti guardo in quegli occhi azzurro cielo, mi perdo nel tuo sorriso...e penso che è solo un anno eppure è una vita intera.

11 commenti:

  1. Tenerezza....
    Auguri...a tutte e due!!!

    RispondiElimina
  2. Buon primo compleanno al Vitellino! Auguri anche a te che sei una mamma super..ti leggo sempre! Ciao, Manu ... fra poco anch'io bis-mamma!

    RispondiElimina
  3. Tantissimi auguri, già un anno! Ed è bello ricordarlo difficile ma anche tanto pieno di amore :)

    RispondiElimina
  4. Auguri a entrambi!
    I nostri piccoli riescono a farci patire le sofferenze più grandi e rubarci il cuore contemporaneamente

    RispondiElimina
  5. Io piango davanti al tuo post..x' penso che far 4 mesi anche noi saremo in 4 e ci saranno momenti bui e momenti divini..tanti auguri dolcissimi a tutti voi e a te un abbraccio solidale,nn sei sola!

    RispondiElimina
  6. Avevo scritto un commento ma nn lo vedo x cui ripeto,ma sxo dopo nn ne vengano 2 sennó amen! :-)
    Mi ha fatto commuovere molto il tuo bellissimo post,anke x' tra 4 mesi aumentiamo anke noi in famiglia e so ci saranno momenti duri e tosti,ma son certa ke arriveranno anke quelli stupendamente pieni di amore!auguri a voi tutti e un abbraccio solidale a te...nn sei sola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo prima visionarlo io il commento, poi lo pubblico ;)

      Elimina
  7. e' vero, un anno è una vita intera... Augurissimi!!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte, il Vitellino ringrazia per il vostro affetto! :)

    RispondiElimina
  9. Cara! Tanti auguri al tuo bel vitellino. E un anno è passato. Meno male, no? Che fatica! E che bello! E che fatica!

    RispondiElimina

I commenti sono graditissimi, se firmati ancora di più!