lunedì 3 giugno 2019

Palloncino di elio inside

Ultimamente ho recuperato un po' di tempo libero: ho terminato le incombenze da fare al computer e ho quasi tutte le mattine libere (corso pre-parto a parte) che mi da il tempo di fare tutti i lavoretti senza dover correre tra i ritagli di tempo. Così, dovendo riposare, mi ritrovo spesso sul divano o sul letto al "cazzeggio" di solito sul computer e il mio cazzeggio consiste nel sognare.
Passo dal pianificare la nostra prossima vacanza o organizzare qualche weekend fuori porta, fino ad arrivare a pensare come sarebbe mollare tutto e partire per un anno o più, comprare uno di quei biglietti "around the world" e via, homeschooling, lifeschooling, travelschooling e chi più ne ha più ne metta.
Forse sono pazza, forse invece bisognerebbe davvero farle ste pazzie invece di continuare a sognare di farle quando magari sarà troppo tardi...e qui la morte di mio padre docet, visto che non faceva altro che dire cosa avrebbe fatto in pensione, e la bara non era certo una delle opzioni...
So che io sono un palloncino di elio pronto a volare via e che è solo grazie al Navigante se invece sono diventata un aquilone che vola sempre più in alto, ma quantomeno sono legata al suolo e non rischio di scoppiare uscendo dall'atmosfera.
Però ecco ci sono questi momenti, in cui mi dico che senso ha rincorrere scadenze, sballottare i figli tra mille cose da fare, lavorare come dei matti e vivere stressati per ridursi ad una vecchiaia di acciacchi e stanchezza che la maggior parte delle volte non ti permette certo di fare tutto quello che si è sognato.
Il riposo mi mette malinconia...o forse fermarsi a pensare alle volte porta a nuove svolte nella vita...

7 commenti:

  1. Ma come ti capisco guarda! La sensazione di buttarsi in una di queste pazzie è davvero forte, mi ferma solo pensare bene alle conseguenze che il mio gesto potrebbe avere a lungo termine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, è vero, le conseguenze...però in realtà dopo un anno in giro per il mondo le competenze, le esperienze...chi lo sa se le conseguenze sarebbero più negative o più positive?

      Elimina
  2. Risposte
    1. NO!!! Io e te!!
      E gli facciamo 'ciao ciao' con la manina dall'alto!!

      Elimina
  3. Il mio sogno da sempre!!! Ma il marito mi blocca sempre tutto...io sarei già volata via...fallo! Se lui è d'accordo..vai! Qui lui non se la sente di vivere senza certezze con 3 figli ma devo dire che la nostra disponibilità economica è proprio piccola per pensare di fare una roba simile. Io proponevo di lavorare lì dove andremo 1po lui 1po io e poi dopo tot ripartire..ma lui ha molte più paure di me, io so che in parte ha ragione e sarebbe per noi follia pura, perché da parte abbiamo 0 e già partiamo male ah ah..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stessa cosa qui. Lui non se la sente di lasciare un lavoro più che sicuro, che gli permette un futuro e soprattutto che gli piace per buttarsi nel nulla. So che ha ragione, però...

      Elimina

I commenti sono graditissimi, se firmati ancora di più!