venerdì 12 novembre 2010

Beta alte o...

Alla fine pare che, dopo altri due anni dal mio aborto e sei mesi di tentativi prima, ho una creaturina che cerca di farsi spazio dentro di me.
Sono incinta...o meglio: ho le beta alte che quindi hanno dato positivo nel test delle urine che ho fatto stamattina. Ma finchè non avrò la visita e mi diranno che è una normale gravidanza, senza brutte sorprese, per me saranno sempre e solo beta alte. Domani mattina comunque rifarò il test per sicurezza e lunedì andrò a farmi le analisi del sangue e vedremo cosa ne verrà fuori.
Per ora mi tengo le mie nausee che non hanno nulla di mattutino, visto che mi vengono la sera verso le nove, se non più tardi, il mio mal di schiena, le mie tette che mi danno fastidio solo a guardarle e con il capezzolo bianco (non con l'aureola nera, ovviamente io noto il capezzolo bianco!!), i crampi al basso ventre quando meno me lo aspetto, ma soprattutto una stanchezza cronica durante tutta la giornata.

Sono rimasta incinta proprio ora, quando avevo mille cose da fare e organizzare, quando ho perso quasi 10 chili e sto facendo il corso da sommelier, quando mi sono stramazzata di lavoro e saune, quando ho visto il Navigante solo cinque giorni in due mesi, quando avevo quasi depositato le armi e sognavo viaggi in giro per il mondo, quando mi era praticamente passata la voglia.
Non so se è questo bimbo che è un rompipalle o se è vero il detto che quando finirai di pensarci sarà la volta buona...che poi non è vero che smetti di pensarci, semplicemente smetti di lottarci...

E speriamo di non dovermi pentire di aver scritto questo post ante tempo...

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono graditissimi, se firmati ancora di più!